Inkdome startup che rivoluziona il mondo del tatuaggio

Inkdome è la startup che sta rivoluzionando il mondo del tatuaggio. Ve ne raccontiamo la storia attraverso un’intervista al CEO Eric Larsen e il COO Alessandro Cordova.

NASCITA DI INKDOME

Secondo il CEO e Co-Fondatore di inkdome.com Eric Larsen, trovare il tatuatore adatto al proprio stile e alla propria idea, è un po’ come innamorarsi.

“Non è affatto semplice: bisogna trovare la persona giusta. Il tatuatore “giusto” è l’artista in grado di interpretare i sogni e le paure dell’utente, un professionista il cui stile rispecchi la sua anima”.
“Ho avuto moltissime esperienze di amici che, dopo aver speso ore su internet cercando invano l’artista ideale, venivano da me a chiedere consigli sulla base della mia esperienza di tatuato. Il vederli super felici e soddisfatti dopo essersi andati a tatuare da uno dei professionisti da me consigliati, mi ha fatto nascere la voglia di creare qualcosa che potesse aiutare tutte le persone che avevano questo stesso problema. Così è nato INKDOME”.

inkdome startup ragazzo tatuato sulle braccia e sul collo

COS’È INKDOME ?

Per chi ancora non lo sapesse, Inkdome è una piattaforma che aiuta gli utenti a trovare e ad entrare in contatto con i migliori artisti per il proprio tatuaggio.
Infatti, è prassi, una volta deciso di volersi tatuare e dopo aver scelto il soggetto, mettersi alla ricerca del tatuatore che si avvicini di più al proprio stile: ma è quasi sempre difficile agli occhi degli utenti interpretare la reale capacità del tatuatore nel realizzare il disegno che si ha in testa. Questo non è cosi per gli Esperti del Tattoo, tutte quelle persone appassionate e con tanti anni di esperienza alle spalle che, come Eric, tra decine di tattoo fatti e convention frequentate, conoscono bene il panorama del tattoo italiano e straniero…Inkdome ha costruito sulla base della loro esperienza un intelligenza che permette di consigliare in maniera rapida e precisa i migliori tatuatori per il tatuaggio dell’utente.

COME FUNZIONA

Il funzionamento della piattaforma Inkdome è semplicissimo: l’utente va sulla pagina facebook di Inkdome (o sul sito www.inkdome.com), clicca su “Send Message” (o apre l’icona di Facebook dal sito) e incomincia a interagire con il Bot di Inkdome, l’algoritmo intelligente con cui la startup consiglia agli utenti i tatuatori.
Come viene generato il consiglio? All’utente il Bot chiede alcune cose importanti per identificare l’artista adatto per la sua idea: descrivere l’IDEA del tatuaggio, scegliere lo STILE che più gli piace, caricare un’IMMAGINE di un tatuaggio da cui hai preso ispirazione (se ce l’ha) e scrivere la LOCALITÀ in cui vorrebbe tatuarsi. A questo punto, il bot analizza le richieste, ne studia le particolarità e quindi mostra all’utente un massimo di 3 tatuatori perfetti per il tatuaggio dell”utente.
Ma la cosa non si ferma qui. Una volta che l’utente ha scelto il tatuatore più gradito, Inkdome da la possibilità all’utente di entrare in contatto esclusivo con il tatuatore. Cliccando sul bottone CONTATTA che si trova alla fine del bot, l’utente potrà scrivere al tatuatore chiedendogli un preventivo e chiarendosi tutti gli eventuali dubbi. Inkdome segue l’utente e fa da garante della relazione con il tatuatore, continuando a elargire consigli qualora richiesto.

SELEZIONE DEI TATUATORI

Ovviamente sono molti i vantaggi anche per i tatuatori iscritti al servizio.
“Tornando al concetto di innamoramento di cui parlavo all’inizio, la cosa è ovviamente bilaterale. Così come è importante per l’utente trovare un tatuatore che faccia al caso proprio, per gli artisti è importante tatuare persone affini al proprio stile. Ci capita troppo spesso di sentirci dire dai tatuatori di situazioni in cui arrivano clienti con stili troppo distanti da quello che è il loro gusto personale. Il sistema di matching di Inkdome va incontro a questa esigenza, inviando al tatuatore utenti che vogliono proprio lo stile in cui loro sono master indiscussi”.

Tuttavia una particolarità della piattaforma innovativa è quella di NON permettere ai tatuatori di potersi iscrivere o candidare.

Non vogliamo diventare una piattaforma di Advertising nella quale “chi più paga, più viene consigliato agli utenti” , questo va contro quello che deve essere lo spirito di Inkdome”. Dice Alessandro Cordova, l’altro co-founder della startup.
“Selezioniamo accuratamente ogni artista, vediamo le sue capacità artistiche, il suo potenziale di crescita, come interagisce con gli utenti sui social. La nostra è una piattaforma di nicchia, dove solamente i migliori in un determinato stile, o gli artisti più all’avanguardia possono accedervi e quindi essere consigliati agli utenti. Inkdome sostiene soprattutto i giovani talenti che hanno dimostrato la loro bravura sul territorio nazionale in questi ultimi anni”.
Seguendo questa linea di approccio uno dei primi studi con cui abbiamo iniziato a collaborare è stato il Ligera Ink di Simone R. Un bellissimo studio che ha immediatamente compreso il grande potenziale di Inkdome.

UN SALUTO FINALE

“Noi vogliamo colorare il mondo!” -ci dicono salutando Eric e Alessandro, soci fondatori di Inkdome. “Sappiamo che moltissime persone hanno dentro una vena artistica che vogliono esprimere e che vedono nel tatuaggio la forma di comunicazione prediletta. Per questo vogliamo aiutarli a rimuovere qualunque ostacolo che li separi dal vivere questa esperienza all’ennesima potenza”.
“Sembra che ci stiamo riuscendo. Ci arrivano richieste spaziali come “una falena colorata sul collo con intorno una composizione floreale” o “una maschera in watercolor spaccata a metà che rappresenta la mia doppia personalità”; tutti con un’estetica potenzialmente stellare ma anche ricchi di significato, da ricordi indelebili ai buoni propositi per il futuro. E più importante di tutto le persone sono entusiaste del servizio e noi non possiamo che esserne felicissimi. I nostri utenti preferiti? 🙂 Quelli che dopo aver ricevuto il consiglio, inondati da un coraggio mistico, prendono subito appuntamento dal tatuatore e si tatuano in men che non si dica.
Li sentiamo parte di Noi, dei Fearless.

Stai cercando i migliori tatuatori per il tuo tatuaggio?
RACCONTACI LA TUA IDEA
Inkdome ti consiglia gratuitamente l'artista per ogni stile tattoo.