Duda Lozano: il tatuatore brasiliano che "ci mette una pezza”

Duda Lozano

Realistici, fantastici, colorati o in bianco e nero: quando si sceglie un tatuaggio, ci sono infinite possibilità da considerare. Però, soprattutto per chi non è al suo primo tattoo, l’occhio viene colpito ormai poche volte per davvero. L’originalità della tecnica è rara da trovare nei tatuatori: molti sono bravi, ma chi è davvero unico nel suo genere? Noi ne abbiamo trovato uno, che sembra non solo tatuare la pelle… ma addirittura ricamarla. È brasiliano e il suo nome è Duda Lozano: il tattoo artist con uno stile a dir poco particolare.

Duda Lozano: il sarto del tatuaggio

Punto dopo punto, le figure di questo artista prendono vita come se fossero davvero cucite su tessuto. I soggetti realizzati con questo modo particolare, hanno spesso come riferimento i cartoni animati più celebri. E sulla pelle appaiono con lo stesso aspetto di una toppa. Tutto è possibile grazie a un uso sapiente di luci e ombre, al quale lo stesso Lozano ha lavorato con gli anni, distaccandosi dal modo tradizionale di pensare i tattoo. Per cercare di distinguersi dagli altri quindi, ha inventato una tecnica che avvicina la tatuatura più alla sartoria che alla pittura.

Ecco un esempio divertente, preso dalla serie animata di Netflix Rick&Morty, rivisitata in chiave patch.

Duda Lozano

 

Un esempio più tenero, magari per un pubblico femminile, lo vediamo nelle linee morbide di uno dei personaggi di Lilo&Stitch. In questo caso, è notevole anche il cambio di stile che convive in un unico tatuaggio: solo il simpatico alieno infatti è stato realizzato come una toppa, mentre la farfallina svolazza mantenendo il classico tratto da tatuatore.

Duda Lozano

 

Ma non ci sono solo i cartoni animati a prendere una piega da “taglia e cuci”: la tecnica di Lozano funziona benissimo anche con delle basi più complesse, piene di dettagli e simmetrie. Ne è un esempio pratico questo elefante indiano che emerge dalla pelle quasi fosse stata attaccata una pezza a una maglietta. La cosa fantastica, è che si tratta di un vero e proprio tatuaggio.

Duda Lozano

 

Oppure, ecco il caso in cui una passione emerge come una toppa dal braccio: che si tratti della band preferita o della squadra del cuore, il risultato è assicurato.

Prima e dopo il trattamento “Duda Lozano”

Per apprezzare meglio lo stile patch di Duda, basta dare un’occhiata all’evoluzione del suo processo creativo. Ad esempio, è strabiliante osservare come un tatuaggio si trasformi da un tratteggio più classico a quello ricamato da Lozano. Come un simpatico disegno di Minnie: semplice ed essenziale, ma grazie alla mano del tatuatore, diventa subito un’opera che non c’è il rischio di ritrovare uguale su nessun altro.

Duda Lozano

 

Ecco quindi come si arriva da un primo schizzo al risultato finale: una metamorfosi che, filo dopo filo, dà una vita nuova a un cartone animato privo di dimensione. Grazie all’uso sapiente dell’ago di Lozano, persino le figure più semplici, sono rivisitate in modo del tutto originale.

Che cosa aspettate allora? Prenotate dei biglietti: direzione San Paolo!


Stai cercando i migliori tatuatori per il tuo tatuaggio?
RACCONTACI LA TUA IDEA
Inkdome ti consiglia gratuitamente l'artista per ogni stile tattoo.